Home » Settore Psichiatrico - Unità di Convivenza

Unità di convivenza Curiel

Unità di Convivenza Curiel

Con Determinazione Dirigenziale n. 6431 del 07.09.2011 la Regione Umbria Servizio Accreditamento e valutazione di qualità ha autorizzato la nostra Cooperativa all’esercizio dell’attività di una Unità di Convivenza Psichiatrica per 4 posti letto a Bastia Umbra.

Si tratta di una struttura intermedia residenziale destinata ad utenti con bisogno di assistenza non continuativa nelle 24 ore così come definita dalla Regione dell’Umbria nel D.G.R. 21/05 e nel Piano Sanitario Regionale 2009-2011.

Lo scopo di questo nuovo servizio è quello di creare un “percorso terapeutico” ove la residenzialità assume una funzione di risposta ad esigenze di natura riabilitativa (non assistenziale) mediante una pluralità di risorse flessibili ed in cui l’integrazione sociale è la finalità prioritaria da perseguire attraverso il rafforzamento dell’autonomia personale, il sostegno delle relazioni interne ed esterne alla struttura ed il consolidamento dei legami con la comunità locale.

Per questo l’UNITA’ DI CONVIVENZA può essere una risposta alla necessità di un consolidamento delle autonomie acquisite dagli utenti dopo un percorso terapeutico nella nostra Comunità Residenziale che hanno raggiunto un buon grado di autonomia e di autogestione, oltre che per persone provenienti da altre strutture della salute mentale con bisogni prevalenti di risocializzazione al fine di utilizzare tutte le risorse potenziali effettivamente esistenti e favorire condizioni di benessere psicofisico.

Il tempo di permanenza per ogni ospite viene valutato in base alle proprie caratteristiche e ai propri bisogni in accordo con il Servizio inviante.