Home » Chi Siamo

Chi Siamo

La Nostra Storia

La nostra storia inizia nel 1983 quando alcuni volontari della Caritas Parrocchiale di Bastia Umbra creano un “Centro di Prima Accoglienza”per rispondere alle richieste di aiuto morale e/o economico di tutti coloro che vivono particolari momenti di disagio.

Il primo riconoscimento ufficiale delle attività svolte dalla Cooperativa allora denominata L’A.P.E. (Associazione Per l’Emancipazione) avviene nell’85 con La richiesta di collaborazione con la U.S.L. Valle Umbra Nord. Nel 1986 viene firmata la convenzione con la USL allora competente per territorio (Valle Umbra Nord), per le attività di prevenzione, assistenza psicopedagogica ed integrazione sociale pomeridiana a favore di minori.

Nel ’88 risultano in convenzione con la stessa USL, attività di assistenza e inserimento lavorativo handicappati e assistenza d’emergenza.

Dopo un lungo percorso di crescita interno nel 1998 all’unanimità si decide per la nuova ragione sociale: LA GOCCIA SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE

Nel 2006 le attività della Cooperativa hanno ricevuto dall'ente BVQI la certificazione del sistema di gestione secondo i requisiti della norma ISO 9001:2000.

Attualmente la nostra cooperativa opera nell'ambito dei servizi socio sanitari e riabilitativi rivolti a coloro che sono in condizioni di svantaggio; offre servizi educativi, formativi e ricreativi per la generalità dei cittadini minori e adulti.

Siamo 42 soci di cui 27 impiegati nei diversi settori operativi della cooperativa con funzioni di dirigenti, coordinatori, psicologi, impiegati amministrativi, educatori e operatori socio sanitari. Il 64% di noi sono donne, oltre il 75% possiede una laurea e più del 75% ha un'anzianità di servizio in cooperativa che supera i 3 anni.

Mission

La nostra cooperativa si ispira ai principi che sono alla base del movimento cooperativo mondiale e indicati dalla L. 381 dell’ 8 novembre 1991 che disciplina le Cooperative Sociali.

La Cooperativa, conformemente alla legge 381/91, non ha scopo di lucro; suo fine è il perseguimento dell’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini attraverso la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi ai sensi dell’art. 1, lett. a) della legge 381/91.

La Cooperativa si ispira ai principi che sono alla base del movimento cooperativo mondiale ed in rapporto ad essi agisce. Questi principi sono: la mutualità, la solidarietà, la democraticità, l’impegno, l’equilibrio delle responsabilità rispetto ai ruoli, lo spirito comunitario, il legame con il territorio, un equilibrato rapporto con lo Stato e le istituzioni pubbliche.

La Cooperativa, per poter curare nel miglior modo gli interessi dei soci e lo sviluppo socio economico e culturale delle comunità, deve cooperare attivamente, con altri enti cooperativi, altre imprese ed imprese sociali e organismi del Terzo Settore, su scala locale, nazionale e internazionale
(art. 3 Statuto Sociale)